Unghie che passione

Micropittura unghie

UcP >> Nail art >> Micropittura unghie

03 Set Micropittura unghie

La micropittura sulle unghie

Oggi voglio parlarvi della nuova tecnica della di decorazione unghie : la micropittura.
Avevamo gia parlato di micropittura unghie , e  pubblicato un tutorial : french sfumato con micropittura artistica

Ma dove e come nasce questa tecnica ?
È una nuova tecnica per chi ama le unghie decorate , sviluppata da Oksana Bilous.

Oksana ha sviluppato e perfezionato la sua tecnica di micropittura che deriva direttamente dalle famose lacche russe, la sapiente abilità di dipingere su minuscole scatoline . Oksana è addirittura arrivata ad aprire una scuola e dei corsi per unghie decorate con micropittura!

Per ottenere i migliori risultati e quindi per fare delle meravigliose unghie decorate , si applicano vere tecniche pittoriche:  aiuterà molto avere le conoscenze di base  di abbinamento dei colori, il contrasto di luce,  ombre,  spazi e etc.

Certo potrebbe non essere così facile , soprattuto agli inizi.

Ma con le doti giuste e tanta passione di possono creare delle vere e proprie opere d’arte.

 

Cosa serve per realizzare la micropittura sulle unghie?

Negli ultimi anni tutti, dai professionisti agli amatoriali, si sono cimentati per creare disegni su unghie sempre più artistiche. Rrmai i soliti pennelli da smalto non sono più sufficienti per creare forme perfette e sempre più piccole, quindi sono nati i primi i pennelli, gli strip lace, i fogli da decorazioni nail art fino ad arrivare anche ai colori acrilici. Le caratteristiche principali degli acrilici sono la rapida asciugatura, la possibilità di usare tante tonalità di colore, giocando sulle ombre e sulle sfumature.
Inoltre usando pennelli specifici per micropittura si possono disegnare one stroke, frivolage, burlesque, decorazioni che con lo smalto non si possono ottenere. Tra i vantaggi sottolineamo che questi colori per unghie non sono nocivi e fin quando non si asciugano si possono sempre cancellare per perfezionare la vostra opera.

Ma oltre agli acrilici di cosa c’è bisogno per cimentarsi nella micropittura ? Ecco i prodotti base e alcuni suggerimenti per gli acquisti.

6 pennelli: uno a punta lunga di 1mm, uno obliquo di 2 mm e uno da 3 mm, uno diritto da 2 mm e un altro da 3 mm

Il colore bianco, in quantità maggiore rispetto agli altri colori, perché è quello che termina prima essendo utilizzato per schiarire, dare luminosità ai disegni, e per mescolarlo agli altri colori e ottenere tonalità nuove.

Il Medium Gele il Medium Ritardante sono due prodotti ausiliari che vengono utilizzati, rispettivamente, per tenere le setole del pennello compatte mentre si dipinge e per impedire al colore acrilico di asciugare rapidamente.

Colori acrilici principali

Base smalto. Su unghia naturale è meglio utilizzare prima uno smalto base.

Tags: